Pubblicazioni

Traduzioni

  1. – Poesie di Diogo Brandão sulla rivista di Milano «Poesia» (n° 10, 1988).
  2. – Tre racconti di Herberto Helder (da Os Passos em Volta) sulla rivista letteraria «Linea d’Ombra» (n. 74, 1991).
  3. – Anonimo, L’Arte di rubare, Milano, Liber Internazionale, 1993 (selezione, introduzione, postfazione e traduzione).
  4. – Pere Darder e Joan Mestres, Costruire modelli di vautazione della scuola fondati sulla percezione della qualità educativa, incluso nel volume a cura di Anna Bondioli e Monica Ferrari, Manuali di valutazione del contesto educativo: teorie, modelli e studi per la rilevazione della qualità della scuola, Milano, Franco Angeli, 2002, pp. 318-344.
  5. – Petrarca in Portogallo (introduzione, selezione antologica e traduzione), «In forma di parole», XXIV, 4, 2 voll., vol. 2/1, 2004.
  6. – Fernando Pessoa, Il libro dell’inquietudine, Milano, Mondadori, 2011
  7. (Lei disse) Venti poesie di Rosa Alice Branco tradotte da Valeria Tocco, Forlì, Premio Città di Forlì, 2012
  8. – Con Serena Cacchioli, traduce il racconto di Álvaro do Caravalhal, A Febre do Jogo (La febbre del gioco, in Álvaro do Carvalhal, Racconti, Livorno, Vittoria Iguazù, 2012).
  9. – Almada Negreiros, Manifesto Anti-Dantas, Ultimatum Futurista, K4 il quadrato blu, in Almada Negreiros, Prosa d’avanguardia, Perugia, Urogallo, 2014
  10. – Coordinamento e revisione della traduzione di Gil Vicente, La Barca dell’Inferno, Colle Val d’Elsa (SI), Vittoria Iguazù Editora, 2014
  11. – Almada Negreiros, Litorale, in José de Almada Negreiros, Poesie, a c. di Marco Bucaioni, Perugia, Urogallo, 2016
  12. – Revisione della traduzione di Fernando Pessoa, Prima antologia, Lisbona, Lisbon Poets & Co, 2018
  13. Fernando Assis Pacheco, Walt, revisione della traduzione e cura, Perugia, Urogallo, 2019
  14. Francisco Manuel de Melo, L’apprendista gentiluomo, traduzione con Sofia Morabito, Livorno, Vittoria Iguazù, 2019

Recensioni

  1. – Al n. LXV del Bullettin of Hispanic Studies, sulla rivista dell’Università di Pavia «Il Confronto Letterario» (n. 11, 1989).
  2. – Al volume di Antonio Tabucchi Un Baule Pieno di Gente (Milano, Feltrinelli, 1990), sul n. 15 (1991) de «Il Confronto Letterario».
  3. – Alle traduzioni di poesie di José Craveirinha Voglio essere Tamburo (Venezia, Arti Grafiche, 1991), sul n. 43 (1992) della rivista dell’Università di Venezia «Rassegna Iberistica».
  4. – Al volume Estudos Portugueses. Homenagem a Luciana Stegagno Picchio (Lisbona, Difel, 1991), sul n. 19 (1993) de «Il Confronto Letterario».
  5. – Alla sceneggiatura del film Lisbon Story (Le magagne di Lisbon Story), in «Mondo Lusofono», IV, n. 1, 1996.
  6. – Ai romanzi A Casa do Pó di Fernando Campos e O Manuscrito de Mediavilla di Isaías Pessotti (Due emuli lusofoni di Eco), in «Mondo Lusofono», IV, n. 2, 1996.
  7. – Al romanzo As Naus di António Lobo Antunes (Arriva un bastimento carico d’angoscia), in «Mondo Lusofono», V, n. 2, 1997­.
  8. – Al volume di Arnaldo Saraiva, Fernando Pessoa Poeta – Tradutor de Poetas. Os poemas traduzidos e o respectivo original, Porto, Lello Editores, 1996, in «Quaderni sulla traduzione letteraria», n. 2, 1998.
  9. – Al volume Amore, lotte, pessimismo, morte. Dodici sonetti di Antero de Quental nella versione di Fabrizio Franceschini, Pisa, Felici, 2011, in «Soglie».

Saggi (su rivista, in volume)

  1. – Un caso di contraffazione letteraria: Saudades Romanas di Cecília Meireles, in «Quaderni di Letterature Iberiche ed Ibero-Americane» (n. 14-15, 1991).
  2. – Tre sonetti portoghesi per Ero e Leandro, in «Quaderni del Dipartimento di Lingue e Letterature Neolatine» dell’Università di Bergamo, 6, 1992.
  3. – Una umanista spagnola in Portogallo: Luisa Sigeia e il suo poema Sintra, in «Il Confronto Letterario» n. 17, 1992.
  4. – I Vangeli riscritti da un ateo (studio su José Saramago, elaborato insieme al Dott. Arlindo José Castanho che cura l’intervista allo scrittore), in «Linea d’Ombra», n. 79, 1993.
  5. – Petrarchismo e antipetrarchismo in un’elegia di Fernão Rodrigues Lobo Soropita, in «Strumenti critici», n. 73, 1993.
  6. – Osservazioni sul bilinguismo in Portogallo (sec. XV-XVIII), in «Il Confronto Letterario» n. 20, 1993.
  7. As variantes em Os Passos em Volta de Herberto Helder, in «Revista del Departamento de filología moderna» (Università di Castilla-La Mancha), n° 4, 1993.
  8. – Gli Inferni d’amore portoghesi e la tradizione allegorica europea, in «Rendiconti dell’Istituto Lombardo», vol. 127 (1993), 1994.
  9. – La elegia funebre portoghese: Diogo Brandão piange la morte di D. João II, in Actas del III Congreso de la Asociación Hispánica de Literatura Medieval (a cura di M. I. Toro Pascua, Salamanca, Biblioteca Española del siglo XV, 1994), II.
  10. – voci Diogo Brandão e Jorge de Aguiar, in Enciclopédia Verbo das Literaturas de Língua portuguesa, Lisbona, Ed. Verbo, 1994, vol. I.
  11. – Una glossa castigliana del Conte di Vimioso, in «Il Confronto Letterario», n. 23, 1995.
  12. – Viaggio attorno alla lingua portoghese – I. Il portoghese del Brasile, in «Mondo Lusofono», IV, n. 1, maggio 1996.
  13. – Viaggio attorno alla lingua portoghese – II. Il portoghese d’Africa, in «Mondo Lusofono», IV, n. 2, 1996.
  14. – Il viaggio di Montale in Portogallo, in «Mondo Lusofono», IV, n. 2, 1996.
  15. Portugal visto pelo poeta (E. Montale), in «Jornal de Letras, Artes & Ideias», 14/27 de Janeiro de 1997.
  16. A Academia Portuguesa de Belas-Artes em Roma, entre mito e realidade, in «Quaderni del Dipartimento di Lingue e Letterature Neolatine» dell’Università di Bergamo, 1997.
  17. – Gerardo Diego y / en Portugal, in «Cuadernos del Lazarillo», Salamanca, n. 12, 1997.
  18. – Tra “furto” e traduzione: Francisco Manuel de Melo e Giovan Battista Marino, in «Quaderni sulla traduzione letteraria», n. 3, 1997.
  19. – Breve storia della “Questione iberica”, in «Mondo Lusofono», n. 1, 1998.
  20. – Menina e Moça di Bernardim Ribeiro: un romanzo cripto-giudaico nel Rinascimento portoghese?,  in «Mondo Lusofono», 2, 1998-1999.
  21. – Gli Specula Principis nel Portogallo delle Scoperte, in Atti del IX Convegno Internazionale Cultura e potere nel Rinascimento, a c. di Luisa Rotondi Secchi Tarugi,Firenze, Cesati, 1999.
  22. Um “evangelho de amor” do Cancioneiro Geral de Resende:os Ditos da Paixão de Rui Moniz, in Letras, Sinais. Para David Mourão-Ferreira, Margarida Vieira Mendes, Osório Mateus, Lisboa, Cosmos, 1999.
  23. – Letteratura sulla guerra coloniale e letteratura sul Vietnam: un possibile raffronto, in «Mondo Lusofono», 3, 2000.
  24. Modulazioni ecfrastiche nei Lusíadas di Camões, in Atti del X Convegno Internazionale Lettere e Arti nel Rinascimento, a c. di Luisa Rotondi Secchi Tarugi, Firenze, Franco Cesati, 2000.
  25. – Camões di fronte agli italiani, in Atti del XI Convegno Internazionale Rapporti e scambi tra l’Umanesimo italiano e l’Umanesimo europeo, a c. di Luisa Rotondi Secchi Tarugi, Milano, Nuovi Orizzonti, 2001.
  26. – Luís de Camões, in A. Amoia e B. L. Knapp (ed.s), A Bio-Bibliographical Sourcebook of Multicultural Authors from Antiquity to 1945, Londra-U.S.A., Greenwood Press, 2002.
  27. Note sulle preguntas e repostas del Cancioneiro Geral de Resende, «Studi mediolatini e volgari», XLVIII, 2002.
  28. – Appunti sulla novela sentimental in Portogallo, in AA. VV. La penna di Venere. Scrittura dell’amore nelle culture iberiche, Atti del Congresso dell’A.Isp.I., Messina, Lippolis, 2002.
  29. – La formazione culturale del sovrano daquém e dalém mar nel Cinquecento portoghese, «Artifara», 3, 2003 (http://www.cisi.unito.it/artifara/rivista3/sez3.asp), poi in La formazione dei principi, Roma, Aracne, 2004.
  30. – Il futurismo portoghese tra sperimentalismo e conservazione, in Atti della Giornata di Studio su Avanguardie e Lingue Iberiche nel Primo Novecento, Pisa, SNS, 2007.
  31. Andanças do Barroco: Apontamentos Sobre Giovan Battista Marino e Portugual, in I. Almeida, M. I. Rocheta, T. Amado (a cura di), Estudos para M. V. Leal de Matos, M. L. Gonçalves Pires, M.I. Resina Rodrigues, Lisboa, Departamento de Literaturas Românicas, Faculdade de Letras, 2007.
  32. – El encomio de Góngora al “sin igual tesoro” camoniano. Acerca de la canción proemial de Las Lusíadas de Luís de Camões que tradujo Luis de Tapia, natural de Sevilla (1580), in Bonilla Cerezo, G. Mazzocchi (a cura di), La hidra barroca: varia lección de Góngora, s.l., Junta de Andalusía, Consejería de Cultura, 2008.
  33. – (con Monica Lupetti) Educare per sentenças alle Corti portoghesi di Cinque e Seicento, «Artifara», n.s. n. 9, 2009 (http://www.artifara.unito.it/Nuova%20serie/N-mero-9/default.aspx).
  34. – Stategie narrative e implicazioni etiche ne A Morte de Jesus, in «Rivista di Filologia e Letterature Ispaniche», XII, 2009.
  35. Italiano e italianos na Obra Métrica de Francisco Manuel de Melo: algumas considerações, in Marta Teixeira Anacleto, Sara Augusto, Zulmira Santos (a cura di), D. Francisco Manuel de Melo e o Barroco Peninsular, Coimbra, Imprensa da Universidade, 2010.
  36. – La traduzione dal portoghese nell’era di internet: una breve ricognizione sitografica, in A Língua em Mil Pedaços Repartida. Sulla divulgazione della letteratura lusofona in Italia, a c. di Valeria Tocco, Pisa, ETS, 2010.
  37. – (con Monica Lupetti) Educare per sentenças alle Corti portoghesi di Cinque e Seicento (nuova versione, rivista e ampliata), Pavia, Pavia University Press, 2010.
  38. – Voce Fr. Bartolomeu Ferreira, in Dizionario dell’Inquisizione, a c. di V. Lavenia, Pisa, Edizioni della Scuola Normale, 2010.
  39. – Dal Rinascimento all’Età dei Lumi, in AA.VV., Teoria della traduzione: breve panorama diacronico, Genova, CLU, 2010.
  40. – L’edizione a stampa dei Lusíadas: il ruolo dei manoscritti, in Ogni onda si rinnova. Studi di ispanistica offerti a Giovanni  Caravaggi, Pavia, Ibis, 2011.
  41. – Voce A Rececpção de Camões na Literatura Italiana e A Tradição Manuscrita de Os Lusíadas, in Dicionário de Luís de Camões, a c. di V. Aguiar e Silva, Lisboa, Caminho, 2011.
  42. Voce A Tradição Manuscrita de Os Lusíadas, in Dicionário de Luís de Camões, a c. di V. Aguiar e Silva, Lisboa, Caminho, 2011.
  43. – Dal Rinascimento all’Età dei Lumi (nuova versione riveduta e corretta), in AA.VV., Dallo stilo allo schermo: sintesi di teoria della traduzione, a c. di C. Barone, S. Bruti, M. Foschi Albert, V. Tocco, Pisa, Plus, 2011.
  44. Rui Knopfli: una voce fuori dal coro, in Rui Knopli, Poesia e nient’altro. Un’antologia, a cura di V. Tocco, traduzioni di B. Campennì, F. Giannelli, L. Franchini, R. Martignoni, Acireale-Roma, Bonanno, 2012.
  45. Le inquietudini dell’Inquietudine: tradurre il Livro do Desassossego, in Traduzione e autotraduzione: un percorso attraverso i generi letetrari, a cura di M. Lupetti e V. Tocco, Pisa, Oficina Lusitana 6, ETS, 2013.
  46. “Nostro non sei, ma t’amo”: a figura de Camões na Itália do Risorgimento, «Rivista di Studi Portoghesi e Brasiliani», XV, 2013.
  47. Menina e moça: un enigma che perdura nei secoli, in Bernardim Ribeiro, Storia di una giovane fanciulla, Colle Val d’Elsa, Vittoria Iguazù Editora, 2014.
  48. Il comico verbale della Canção de Lisboa (1933): traducibilità e reivenzione, in Gian Luigi De Rosa (a cura di), Translating Humour in AVT, Berna, Peter Lang, 2014.
  49. Gil Vicente nel terzo millennio, in Valeria Tocco (a cura di), Gil Vicente, La Barca dell’Inferno, Colle Val d’Elsa (SI), Vittoria Iguazù Editora, 2014.
  50. Il meraviglioso sensazionista di Almada Negreiros, in Almada Negreiros, Prosa d’avanguardia, Perugia, Edizioni dell’Urogallo, 2014.
  51. Almada Negreiros nel centenario di «Orpheu», in Almada Negreiros, artista prismatico. Catalogo della Mostra, Colle Val d’Elsa Siena, Vittoria Iguazù, 2015.
  52. – Per una nuova edizione dei Lusíadas di Camões (Nota a margine sulla traduzione), in Paolo Pintacuda, Paola Laskaris, Intorno all’epica ispanica, Pavia-Como, Ibis, 2016.
  53. K4 e la geometria del nonsense, in Valeria Tocco, Monica Lupetti (a cura di), Giochi di specchi: Modelli, tradizioni, contaminazioni e dinamiche interculturali nei/tra i paesi di lingua portoghese, Pisa, ETS, 2016.
  54. La forma canzoniere da Resende alla Fénix: preliminari di una ricerca, «Il Confronto Letterario», 66, 2016.
  55. Da bruma para a bruma – pela bruma: traduzir «esta espécie de não-livro», «Abriu», 5, 2016 http://revistes.ub.edu/index.php/Abriu.
  56. – Da Burlador a Marialva: breve nota su Don Giovanni in Portogallo, in Maria Antonella Galanti, Sandra Lischi, Cristiana Torti (a cura di), Una gigantesca follia. Sguardi sul Don Giovanni, Pisa, ETS, 2016.
  57. La rete smagliata di «Presença», in Raffaele Donnarumma, Serena Grazzini (a cura di), La rete dei modernismi europei, Perugia, PUP/CEMS, 2016.
  58. Quando de minhas mágoas a comprida, in Rita Marnoto (coord.), Comentário a Camões. Vol. 4 Sonetos e Redondilhas, Genève-Coimbra, Centre de Études Lusophones-Centro Interuniversitário de Estudos Camonianos, 2016
  59. Entre insomnium e rêverie: considerações preliminares sobre Quando de minhas mágoas a comprida, in Rita Marnoto (coord.), Comentário a Camões. Vol. 4 Sonetos e Redondilhas, Genève-Coimbra, Centre de Études Lusophones-Centro Interuniversitário de Estudos Camonianos, 2016
  60. Almada Negreiros, le peintre de la vie moderne, ou o artista de olhos de gigante, in «Signótica», 29, 1, 2017
  61. Sogno o son desto? Sul sogno nella poesia portoghese del Cinquecento, tra Italia e Spagna, in Michela Graziani, Salomé Vuelta (a cura di), Incontri poetici e teatrali fra Italia e Penisola Iberica, Firenze, Olschki, 2017.
  62. Presença di Pío Baroja su «Presença», in G. Fiordaliso e L. Selvaggini (a cura di), Sguardi sul Novecento. Intorno a Pío Baroja, Pisa, ETS, 2017, pp. 301-316.
  63. Quale modernismo per Almada Negreiros? in Almada Negreiros, un trait d’union tra arti e culture, Perugia, PUP/CEMS, 2018.
  64. –La «Comédia Eufrosina» tra Italia e Spagna: spunti per una rilettura, Firenze, Olschki, 2018.
  65. Prefazione a Fernando Pessoa, Prima antologia, Lisbona, Lisbon Poets & Co, 2018.
  66. La liçon de Ionesco sulla scena portoghese, in Emilia David e Loredana Voicilă (org.), Proiecții ale literaturii române în cultura europeană, Bucureşti, Editura Muzeul Național al Literaturii Române, 2018, pp. 117-130.
  67.  Il buon soldato Walt, in Fernando Assis Pacheco, Walt, Perugia, Urogallo, 2019, pp. 103-111.
  68. D. Gil Cogominho nel XXI secolo, in Francisco Manuel de Melo, L’apprendista gentiluomo, Livorno, Vittoria Iguazù, 2019, pp. 203-208.
  69. «O mui longe nos é perto»: locale e globale nel Cancioneiro geral de Resende, «Lingua e Linguaggi», 32, 2019, pp. 157-176.
  70. É mesmo azul?” Tracce di Barbablù in area lusofona, in Galleria. Barbablù. Il mito al crocevia delle arti e delle letterature, «Arabeschi – Rivista internazionale di studi su letteratura e visualità», 15, 2020 (http://www.arabeschi.it/collection/barbabl-il-mito-allincrocio-delle-arti-e-letterature/)

In corso di stampa

  1. Madame Bovary sou eu: Molero, Walt e il personaggio (meta)narrativo nel romanzo portoghese degli anni 70, «Enthymema», 25, 2020
  2. Trasfigurazioni camoniane nel cordel brasiliano, Roma, 2020
  3. Os Cus de Judas: un romanzo nel suo fare, Pavia, 2020
  4. Sophia e il modernismo, 2020
  5. La poesia metasemantica di Jorge de Sena, «AION Sezione Romanza», 2020
  6. Retoriche dell’invisibilità nel Portogallo salazarista, « Caietele Echinox», 2021
  7. A viagem de Sá de Miranda a Itália, Braga, 2021
  8. Un «mundo entrevisto e emendado e reescrito»: sulle varianti in Os passos em volta di Herberto Helder, e «Portogallo soa muito melhor», in «Submarino»
  9. «É bom mexer nas palavras». A literatura potencial de Herberto Helder

Volumi

  1. – Diogo de Sousa, Jornada às Cortes do Parnaso – Edizione critica, studio introduttivo e commento a cura di V. T., Bari, Adriatica, 1996.
  2. Diogo Brandão, Obras poéticas – Fixação do texto, introdução e notas por V.T., Lisboa, Comissão Nacional para as Comemorações dos Descobrimentos Portugueses, 1997.
  3. – D. Francisco de Portugal, I Conte di Vimioso, Sentenças, edizione critica e studio introduttivo a cura di V.T., Viareggio, Baroni, Agua y Peña. 3, 1997.
  4. – Un’idea di Spagna: cinquecentine di interesse iberistico della Biblioteca Universitaria di Pavia, Padova, Unipress (in collaborazione con Giuseppe Mazzocchi e Paolo Pintacuda), 1998.
  5. Poesias e Sentenças de D. Francisco de Portugal, 1° Conde de Vimioso – Fixação do texto, introdução e notas por V.T., Lisboa, Comissão Nacional para as Comemorações dos Descobrimentos Portugueses, 1999.
  6. – Portoghese. Esercizi (con Arlindo José Castanho), Milano, A. Vallardi, 1999.
  7. – Luís de Camões, I Lusiadi, a cura di V. T. e Giuseppe Mazzocchi, Milano, B.U.R, 2001.
  8. I manifesti dell’avanguardia portoghese, a cura di V. T., Viareggio-Lucca, Baroni, 2002.
  9. Lingue e culture a contatto: italiano e portoghese. Osservazioni preliminari, Pisa, Tipografia Editrice Pisana, 2004.
  10. Variazione linguistica nello spazio lusofono europeo, Pisa, Tipografia Editrice Pisana, 2004.
  11. A Lira Destemperada. Sobre a Tradição Manuscrita dos Lusíadas, Bari, Adriatica, 2005.
  12. Breve storia della letteratura portoghese, Roma, Carocci, 2011.
  13. Os Lusíadas: dos manuscritos à princeps, Coimbra, Centro Interuniversitário de Estudos Camonianos, 2012

In corso di stampa

  1. – Luís de Camões, I Lusiadi, a cura di V. T. e Giuseppe Mazzocchi, Pavia-Como, Ibis

Varie

  1. – Catalogo della mostra cinematografica Oliveira a parte – Cineasti lusitani oltre il Maestro (Milano, 23-28 giugno 1992).
  2. – Selezione e note dei testi inclusi nel volume Teorías de la traducción: antología de textos, a cura di Dámaso López García (Ediciones de la Universidad de Castilla-La Mancha, Cuenca, 1996.
  3. – Presentazione (con Davide Conrieri) del volume Traduzioni, imitazioni, scambi tra Italia e Portogallo nei secoli. Atti del primo Colloquio Internazionale (Pisa, 15-16 ottobre 2004), a cura di Monica Lupetti, Firenze, Olschki, 2008.
  4. La modernità polimorfa di Almada Negreiros. A proposito di una mostra. https://www.cemstudies.eu/modernismo-mediterraneo/item/214-almada-negreiros.html

Curatele

  1. – L’Oriente nella lingua e nella letteratura portoghese, a cura di Valeria Tocco, Pisa, Oficina Lusitana 1, ETS, 2010.
  2. A Língua em Mil Pedaços Repartida. Sulla divulgazione della letteratura lusofona in Italia, a c. di Valeria Tocco e Monica Lupetti, Pisa, Oficina Lusitana 2, ETS, 2010.
  3. – Immagini del femminile. Incontri pisani con le poetesse portoghesi Filipa Leal, Maria do Rosário Pedreira, Rosa Alice Branco, Ana Luísa Amaral, Ana Salomé, a cura di Valeria Tocco, Pisa, ETS, 2010.
  4. – AA.VV., Dallo stilo allo schermo: sintesi di teoria della traduzione, a cura di C. Barone, S. Bruti, M. Foschi Albert, V. Tocco, Pisa, Plus, 2011.
  5. – Rui Knopli, Poesia e nient’altro. Un’antologia, a cura di V. Tocco, traduzioni di B. Campennì, F. Giannelli, L. Franchini, R. Martignoni, Acireale-Roma, Bonanno, 2012.
  6. Adamastor e dintorni. In ricordo di Antonio Tabucchi, a cura di V. Tocco, Pisa, Oficina Lusitana 5, ETS, 2013.
  7. Traduzione e autotraduzione: un percorso attraverso i generi letterari, a cura di M. Lupetti e V. Tocco, Pisa, Oficina Lusitana 6, ETS, 2013.
  8. – Valeria Tocco (a cura di), Gil Vicente, La Barca dell’Inferno, Colle Val d’Elsa (SI), Vittoria Iguazù Editora, 2014.
  9. – Almada Negreiros, Prosa d’avanguardia, a cura di V. Tocco, Perugia, Edizioni dell’Urogallo, 2014.
  10. Giochi di specchi: Modelli, tradizioni, contaminazioni e dinamiche interculturali nei/tra i paesi di lingua portoghese, a cura di Monica Lupetti e Valeria Tocco, con Valeria Carta, Mauro La Mancusa, Giuliana Paolillo, Pisa, ETS, 2016.
  11. Almada Negreiros, un trait d’union tra arti e culture, a cura di Giorgia Casara e Valeria Tocco, Perugia, PUP/CEMS, 2018.

In corso di stampa