Curriculum

 

SANDRA BURCHI

Posizione attuale

Borsista presso il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere

Libri

  • Burchi S. “Ripartire da casa. Lavori e reti dallo spazio domestico”, Nuovi quaderni Griff, Franco Angeli Editori Milano 2014
  • Burchi S., Di Martino T. (a cura di), Come un paesaggio. Pensieri e pratiche fra lavoro e non lavoro, Iacobelli Editore, Roma 2013
  • Burchi S., Noi e la Cgil. Colloqui con Arvedo Forni, Nella Marcellino, Aldo Giunti, Gianfranco Rastrelli, vol. 2, Ediesse Roma 2012
  • Burchi S., Ruggeri F. (a cura di) Noi e la Cgil. Colloqui con Antonio PIzzinato, Bruno Trentin, Vittorio Foa, Piero Boni, vol.2, Ediesse Roma 2011
  • Burchi S. Bonetti M., AAVV “Progettare in ottica di genere”, Franco Angeli 2003

Articoli in rivista

  • Burchi S. Lavorare da casa durante la pandemia. Donne e smart working in Toscana. Una ricerca in soggettiva, in Il de Martino. Storie Voci Suoni, n. 31/2021
  • Burchi S; Samuk S. (2021). “Being a nomad in one’s home: The case of Italian women during Covid-19”, in «Cambio. Rivista sulle trasformazioni sociali», OpenLab on Covid-19. 10.13128/cambio-10778 https://oaj.fupress.net/index.php/cambio/openlab/art44
  • Burchi S. “Sans corps. Le travail de la connaissance et les effect de la dématérialisation de l’expérience” in Cahier du genre 67/2019 pp. 209-228 ISSN 1298-6046
  • Burchi S., “Fuga o progetto a tempo? Mobilità, migrazioni, genere e carriera scientifica. Quando il tempo fa la differenza”, in The Lab’s Quarterly, XXI, 2.  The lab’s Quarterly 2019, XXI, 2 (APRILE-GIUGNO)
  • Burchi S., Expat. Storie di ragazze che lavorano altrove fra conquiste e nuove precarietà, dwf, lavori aperti, 2018 (119)
  • Burchi S. “Economias Domésticas”. Trabalhar desde casa em tempos de precariedade. Novas profissões e espaços de vida. Uma pesquisa in Laplage em Revista
    v. 4, n. 1 (2018): jan./april – Políticas, direitos e condição humana na contemporaneidade
  • Burchi S. “Lavorare da casa. Esercizi di disalienazione e gestione dello spazio” in Sociologia del lavoro n.145/2017 ISSN 0392-5048 ISSNe 1972-554x
  • Burchi S.  Tomei G. “Soggettività mobili e confinamenti temporali. Asimmetrie di genere nelle carriere accademiche connesse alle migrazioni qualificate” in A. Murgia , B. Poggio (a cura di) “Saperi di genere” Trento 2017
  • Burchi S. La fatica di non avere diritti. Individualizzazione e recupero dell’esperienza collettiva: il caso di STRADE sindacato traduttori in Questione Giustizia ott.2015 (http://www.questionegiustizia.it/articolo/la-fatica-di-non-avere-diritti_07-10-2015.php)
  • Burchi S. “Senza corpo. Il lavoro della conoscenza e gli effetti di smaterializzazione dell’esperienza” in Casellato A. Zazzara G. Corpi al lavoro, Edizioni Ca’ Foscari, 2015
  • Burchi S., Bruno C., Se il lavoro diventa una faccenda domestica, in SNODI, Tecnologie del quotidiano, 11, 2013
  • Burchi S. Tra pieni e vuoti per una genealogia del lavoro delle donne, in DWF, 1 (85), 2010
  • Burchi S. Lavorare in casa. Racconti di uno strano ritorno in Genesis, Rivista della società italiana delle storiche, Flessibili/precarie, VII/1-2, 2008,
  • Burchi S. “Le amenità dovranno aspettare” in “Inoltre. Abitare e globalizzazione, Anno IV n.5, Jaca Book 2002”

Capitoli di libro

  • Burchi S. Alle prese con la  mobilità in G. Tomei Le reti della conoscenza nella società globale, Carocci Editore, 2021
  • Sandra Burchi, Il lato vischioso della mobilità, in Arel 1985-2020
  • Burchi S. “Sapersi muovere”. Riflessioni su alcune storie di giovani migranti qualificati a Parigi in Berti F. Alberio M. (a cura di) Italiani che lasciano l’Italia. Le nuove migrazioni fra continuità e cambiamenti, Mimesis Edizioni 2020
  • Burchi S. “Vite domestiche globalizzate. Percorsi migratori, cura e lavoro nei racconti di alcune badanti a Livorno” in C. Sonetti (a cura di), Il mondo in casa, Ediesse edizioni Roma, 2018
  • Burchi S. “Laureati pisani all’estero. Risultati dell’analisi qualitativa” in G. Tomei (a cura di) Cervelli in circolo. Trasformazioni sociali e nuove migrazioni qualificate. Una indagine pilota sui laureati espatriati dell’Università di Pisa (ISBN 978-917-5291-8) Franco Angeli Editori Milano 2017
  • Burchi, Sandra; Tomei, Gabriele; Maraviglia, Lorenzo; Pastore, Gerardo; Toigo, Moreno , “Le nuove emigrazioni qualificate. Studio di caso sui laureati dell’ateneo pisano che sono migrati all’estero”, in Salvini A. (a cura di), Contesti di crisi. Nuove forme della disuguaglianza e ricerca sociologica, PisaUniversityPress, Pisa, pp. 13-55, ISBN: 978-88-6741-729-2. 2018
  • Burchi S.  Tomei G. “Soggettività mobili e confinamenti temporali. Asimmetrie di genere nelle carriere accademiche connesse alle migrazioni qualificate” in A. Murgia , B. Poggio (a cura di) “Saperi di genere” Trento 2017
  • Burchi S. “Spazi laboratorio al femminile” in R. Pistone. R. Dibella (a cura di) Cambiare (il) lavoro. Indagine fra necessità e desideri, Palermo 2016
  • Burchi S. “Focus lavoro” in Annuario Iaph 2015, Roma Isbn 978-88-909578-0-2
  • Burchi S.Simone de Beauvoir. Il Secondo Sesso contro l’inutile massaiain “Atelier Simone de Beavoir”, IaphItalia, 2015, Isbn SdB 978-88-909578-1-9
  • Burchi S., Bruno C., “Da qui dentro da qui fuori. Lavorare a casa” in Burchi Sandra, De Martino Teresa (a cura di), Come un paesaggio. Pensieri e pratiche fra lavoro e non lavoro, Roma Iacobelli: 109-125
  • Burchi S., “I profughi e le loro storie” in G.Tomei (a cura di) Se ventidue mesi vi sembran pochi: gli effetti delle politiche di accoglienza diffusa in provincia di Pisa, Pisa University Press, Pisa 2013
  • Burchi S. Il lavoro fra sguardi esterni e interni in AAVV “Da fuori non si capisce. Il lavoro delle donne nelle cooperative sociali, tra mandati e bisogni che cambiano.” Ed. Tommasi 2006
  • Burchi S. Donne e flessibilità: appunti per una discussione in AAVV “Progettare in ottica di genere”, Franco Angeli 2003

Recensioni

  • Burchi S., recensione a Daniela Brogi, Tiziana De Rogatis, Cristiana Franco, Lucinda Spera (a cura di) Nel nome della madre. Ripensare le figure della maternità, , Del Vecchio Editore, 2017
  • Burchi S., recensione a Anna Bellavitis. Il lavoro delle donne nelle città dell’Europa moderna, Viella 2017 in DWF  (119)  Lavori aperti, 3, 2018
  • Burchi S. recensione a Anna Simona Federico Ricchi La società della prestazione, Ediesse, 2017 in in DWF (114) Escursioni. Scritti femministi oltre confine,  2, 2017
  • Burchi S. recensione a Irene Strazzeri Post-patriarcato. L’agonia di un ordine simbolico, Irene Strazzeri, Aracne, Roma, 2014 in DWF (109) Fino all’ultima riga/2, 1, 2016
  • Burchi S. recensione a Ida Dominijanni, Il trucco. Sessualità e biopolitica nella fine di Berlusconi,  in DWF (103-104) Tutta salute!, 2014, 2-4
  • Burchi S. recensione a Genesis, Rivista della società italiana delle storiche, Flessibili/precarie, VII/1-2, 2008, in DWF 2 (86), 2010
  • Burchi S. Recensione a Laura Fantone, Genere e precarietà, Napoli 2011 in Rivista Il Mulino, anno LX, numero 457, 4/2011

Rapporti di Ricerca

  • Burchi S. “Il mondo in casa. Indagine sul lavoro delle assistenti familiari a Livorno” (Report per Istoreco Livorno) 2016
  • Burchi S., Ciucci F., Tomei G., “Il Modello IAMG Per La Valutazione ex ante dell’impatto potenziale Di Genere “ (Report per l’Amministrazione Comunale di Pisa, 2015)
  • Burchi S. “Homeworkers. Biografie lavorative dallo spazio domestico. Progetto di studio e di ricerca” (Data reading per la Provincia di Pisa), Pisa 2014
  • Burchi S. “Per un’analisi di genere. Lettura dei dati della Provincia di Livorno”, Livorno 2010
  • Burchi S. “Lavorare a casa. Indagine sul fabbisogno formativo delle lavoratrici autonome”, Bolzano 2010;
  • Burchi S, Bonetti M., Guerrini M, “Voglia di sicurezza. Donne alle prese con lavori instabili si raccontano”, Lucca 2008
  • Burchi S., Bonetti M. Pincher B., ”Donne lavoro maternità. Esercizi di stile”, Bolzano 2005.

Comunicazioni e interventi (principali)

  • (2022) Convegno internazionale “Il passato nel presente: memoria storica e discorso letterario” organizzato dal Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica, Università di Pisa. Titolo dell’intervento: “Armande sono io. Dal presente dell’autocoscienza al passato della Preziose. Storia e soggettività in Carla Lonzi”. Pisa 6-8 aprile 2022

    (2021) Convegno “Il lavoro e il fare l’Italia da Cavour al Covid”Cambridge” organizzato da ASMI Association for the study of modern Italy. Titolo dell’intervento: “Prima della pandemia, la precarietà”. Cambridge 3-5 dicembre 2021

    (2021) Convegno “Casa dolce casa? Il lavoro in ambito domestico dall’epoca industriale allo smart working” organizzato dalla Società italiana delle storiche. Titolo dell’intervento: In interno. Declinazioni contemporanee del lavorare da casa”. Roma 18-20 novembre 2021

    (2021) Seminario “Femminismo come metodo” organizzato dalla classe di scienze politico sociali della Scuola Normale Superiore. Firenze 19 novembre 2021

    (2021) Convegno ESA 2021 nella sessione RN 33 “Women’s end Gender studies”. Titolo dell’intervento: “Being a nomad in one’s home: The case of Italian women during Covid-19”. Barcellona 31 agosto – 3 settembre 2021

    Convegno online, “Fare (in) tempo. Cosa dicono gli antropologi sulla società dell’incertezza. Società italiana di antropologia applicata. 2-6 dicembre 2020. Titolo dell’intervento “Rallentare. Invertire la norma”

  • Convegno online, Cinquant’anni di Rivolta. I movimenti femministi dal lungo ’68 ad oggi. Società italiana delle storiche. Titolo dell’intervento: Produzione, riproduzione. Un nesso ritrovato
  • Parma 26-27 settembre 2019, Convegno AIS –Università di Parma, Emancipatory Social Sciences, Titolo dell’intervento: Storie di badanti che parlano sottovoce. Migrazione femminile e spunti per una sociologia lirica
  • Cagliari 21-22 settembre 2018, Convegno AIS Quotidiano in movimento, Sessione 2: Svolte biografiche,Titolo dell’intervento: Transizione e mobilità
  • Padova 22-23 febbraio 2018, Convegno AIS Territori, mobilità, lavori, Sessione 4. Italiani che lasciano l’Italia. Le nuove migrazioni al tempo della crisi.Titolo dell’intervento: Mobilità individualizzate e generazionali. Alcune riflessioni su giovani migranti qualificati in Europa e in SudAmerica
  • Poitiers, gennaio 2017, Stratégie d’intégration dans les récits des jeunes migrants qualifiés. Une enquête sur les diplômés de l’Université de Pise en Italie (con Gabriele Tomei), Colloque International: Ecotones Expériences de migration et de transformation dans les Ecotones, Université de Poitiers, Migranter
  • Trento, gennaio 2017, “Soggettività mobili e confinamento temporale. Asimmetrie di genere nelle carriere accademiche connesse alle migrazioni qualificate” (con Gabriele Tomei), Convegno Nazionale “Saperi di genere”, Università di Trento
  • Bergamo giugno 5-7, 2014 “Networking, it’s a free work” at the 5th ERQ Ethnography and Qualitative Conferenze Research
  • Pisa giugno 12-14, 2014 “From here, inside; from here, outside. Working at home: a strange return” in Session: The Current Crisis from the Perspective of Gender at the conference ”The crisis in Europe and in Usa” University of Pisa
  • Paris 13 May 2014, Séminaire public GTM CRESPPA: “D’ici, dedans, d’ici, dehors… Travailler chez soi, une expérience post-fordiste ?”, CNRS Paris, Equipe Genre Travail Mobilité.
  • Trento febbraio, 2014 “Il lavoro delle artiste per una analisi critica del domestico” Convegno nazionale : “Districare il nodo genere-potere” (Università di Trento)
  • Venezia 9-10 maggio 2013, “Ascoltare il lavoro. La corporeità), Aiso e Università di Venezia, titolo dell’intervento “Il lavoro della conoscenza e gli effetti di smaterializzazione dell’esperienza.”
  • Rome, 2 Marzo 2011, “Femminismo e posizionamenti: sguardo dalla generazione di mezzo”, Seminario CGIL Nazionale “Donne e lavoro, in equilibrio fra lavori e diritti” Pisa, 5 Aprile 2010, “Lavoro e cura. Riflessioni a partire da una ricerca sulle nuove forme di lavoro nell’esperienza delle donne”), Università di Pisa;
  • Bolzano, 21 Novembre 2008, “Donne lavoro maternità. Riflessioni sulla blogosfera delle ‘mamme’ ”, Serie di seminari promossi da ReteDonneLavoro di Bolzano.
  • Bolzano, 14 Maggio 2007 : Bolzano Dipartimento Politiche Sociali della Amministrazione Provinciale, “Tempi, modi e luoghi del lavoro flessibile”);
  • Padova, 26 gennaio 2007: “Produrre cura e lavoro: la vita quotidiana e le sue intersezioniI.S. (Convegno Associazione Italiana di Sociologia) “La costruzione quotidiana della domesticità. Trasformazioni e continuità”)
  • Prato, 24-25 Novembre 2006: “Attraversando confini in cerca di corpi e sguardi” “Raccontars/si il postcoloniale. Laboratorio di genere e intercultura”
  • Lucca, 2005: “Le interviste come racconti” convegno promosso dall’Amministrazione Provinciale di Lucca,. “Da fuori non si capisce. Le cooperative sociali tra bisogni e politiche che cambiano”
  • Bolzano, 2004: Miti materni), Congresso promosso dal Centro Documentazione della donna- Frauenzentrum “Madre, ma come? Buone madri, cattive madri”
  • Prato, 2003: “Generazioni di donne e lavori”, Congresso “Tempi di vita, tempi di lavoro”
  • Bolzano, 2003: “Identità: flessibili e felici, Congresso promosso dalla Rete Donnelavoro- Frauenarbeit, “Il genere come cultura”

Atttività di organizzazione convegni e seminari (principali)

  • Seminario permanente
  • Workshop 2019
  • Workshop “Osservare le nuove migrazioni e mobilità qualificate”, Centro Congressi Le Benedettine, Unipi, 6-7 dicembre 2018 (a.a. 2018-2019)
  • Ciclo dei seminari di ricerca dal titolo “Trasformazioni sociali, welfare e capitalismo. Attori, politiche, istituzioni nel quadro europeo”, Dipartimento Scienze Politiche, Università di Pisa (a.a. 2014-2015)
  • Santo Stefano Magra, 13 dicembre 2014, Spazi imprevisti. Una riflessione sul lavorare da casa negli spazi di una fabbrica che cambia, Officine Cardelli e Fontana, in collaborazione con Comune di Santo Stefano e Progetto Nova
  • Pisa, 13 maggio 2014, Presentazione del libro “Come un paesaggio. Pensieri e pratiche fra lavoro e non lavoro” Università di Pisa
  • Roma, 21 Marzo 2012, Sala di rappresentanza del Parlamento Europeo, IaphItalia Conference: “Lavoro o no? Crisi dell’Europa e nuovi paradigmi della cittadinanza” (Work yes or no? The European crisis and new paradigms of citizenship)
  • Roma, gennaio-giugno 2014, Università Roma3, Seminario annuale Iaph sul “Secondo sesso di Simone de Beauvoir.
  • Pisa, 22 June 2012, Università di Pisa Conferenza: “Sulla centralità del lavoro e i suoi rappresentanti” C/o Departimento di Scienze Politiche, Università di Pisa;
  • Pisa, 16 April 2012: seminario di studio “Giovani e precarietà: la vita il lavoro il futuro”, C/o Departimento di Scienze Politiche, Università di Pisa;
  • Pisa, 21-22 May 2011, Conferenza Casa della Donna di Pisa “Esodi dalle passioni tristi”, con Carmen Leccardi e Susanna Camusso.
  • Pisa, 17 Ottobre 2010, Presentazione del libro di Massimo Recalcati “ L’uomo senza inconscio” C/O Facoltà di Lettere , Università di Pisa;
  • Pisa, 17 Aprile- Maggio 2009: “Bolle di riflessione. Pensare in tempi bui” (serie di incontri sulle filosofe Hanna Arendt e Simone Weil presso la Casa della Donna di Pisa )

Attività didattica

  • Lezione Master Roma 3
  • Mini-corso presso l’Università San Carlo di Sao Paulo Brasil su “Donne e precarietà, studi ed esperienze” novembre-dicembre 2017
  • 2016-2017, 2017-2018 Cultore della materia presso la cattedra di Sociologia delle migrazioni e del co-sviluppo
  • 2015-2016, 2016-2017,2017-2018 Docente a contratto di “Discipine demo-etnoantrolopologiche” presso l’Università di Pisa
  • 2014-2000 Cultore della materia presso la cattedra di Sociologia del lavoro e Politiche Sociali Università di Pisa
  • 2014-2013 Culture della materia presso la cattedra di Sociologia della Comunicazione e della Cultura Università di Pisa
  • 2010-2011 Docente a contratto di “Sociologia dei processi economici e del lavoro” presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Pisa, per il corso di laurea in Scienze politiche, internazionali e dell’amministrazione
  • 2008-2009 Docente a contratto di “Tecniche della comunicazione” presso la facoltà di Architettura dell’Università di Firenze, per il corso di laurea in Progettazione della moda

Studi

  • Laurea in Filosofia presso Università di Pisa (novembre 1994).
  • Diplome d’Etudes Approfondies presso Université Sorbonne Paris IV (ottobre 1995).
  • Dottorato di ricerca in Sociologia e storia della modernità presso Università di Pisa (maggio 2007).

Altro

  • Socia fondatrice dei IaphItalia (associazione internazionale delle filosofe)
  • Socia fondatrice dell’associazione Teatro Rossi Aperto
  • Collaboratrice della Rivista DWF donnawomenfemme