Argomenti per Tesi di Laurea

I principali argomenti per Tesi di Laurea (tirocinio triennale o magistrale) attualmente disponibili sono:

1) Sviluppo di nuovi catalizzatori a base di ferro.

Il ferro è il metallo di transizione più abbondante nella crosta terrestre e rappresenta la scelta ideale per lo sviluppo di nuovi catalizzatori sostenibili e relativamente non tossici. Una struttura dimetallica può attivare effetti cooperativi che rendono praticabili vie di reazione inusuali (due mani sbucciano una mela molto più facilmente che una sola mano!). Verranno disegnati e sintetizzati nuovi complessi dinucleari di ferro, che saranno caratterizzati strutturalmente e testati quali precursori catalitici per reazioni di interesse (produzione elettro-catalitica di H2; sintesi di molecole organiche mediante attivazione di CO2; idrogenazione di CO2), in collaborazione con gruppi di ricerca italiani e stranieri.

2) Progettazione, sintesi e caratterizzazione di complessi metallici con attività antitumorale.

Composti a base di metalli di transizione sono intensamente studiati come possibili nuovi, efficaci e selettivi farmaci antitumorali. Sono state individuate due classi di complessi organometallici di ferro (amicar, vinim) che presentano pre-requisiti ideali per un farmaco e una promettente attività antitumorale. Sulla base dei dati biologici sin qui ottenuti, saranno sintetizzati nuovi complessi vinim con ottimali caratteristiche strutturali e proprietà chimico-fisiche. Sarà testato il comportamento dei composti ottenuti in soluzioni pseudo-fisiologiche, e i composti con adeguate caratteristiche (solubilità e stabilità soddisfacenti) saranno sottoposti ad analisi biologiche. Questo lavoro sarà svolto in collaborazione con gruppi di ricerca italiani e stranieri.

3) Esplorazione di nuove vie di reattività organometallica.

Composti dinucleari di ferro rappresentano utili piattaforme molecolari per la progettazione e la sintesi di leganti organometallici a ponte. Questo approccio è finalizzato allo studio di nuovi meccanismi di reazione, alla sintesi di complessi organometallici con potenziali proprietà catalitiche e farmacologiche, e alla sintesi metallo-guidata di molecole organiche funzionalizzate non accessibili mediante strategie convenzionali.

4) Sintesi e studio di composti di metalli di transizione con proprietà chirottiche

In collaborazione con Prof. Lorenzo Di Bari e/o Prof. Gennaro Pescitelli.

Abilità che potranno essere acquisite:

  • Sintesi di complessi metallici in diverse condizioni di temperatura
  • Sintesi in atmosfera inerte mediante tecnica Schlenk
  • Sintesi di leganti organici
  • Manipolazione e conservazione di prodotti sensibili all’aria
  • Purificazione di solventi e di reagenti inorganici e organici
  • Tecniche di analisi elementare
  • Tecniche di separazione cromatografica
  • Spettroscopia IR, NMR multinucleare, UV-Vis
  • Gascromatografia-spettrometria di massa
  • Interpretazione di dati di strutture ai raggi X
  • Utilizzo di software specialistici (disegno molecole, consultazione spettri IR, NMR, UV-Vis, strutture molecolari, ecc.)

Università di Pisa
Lungarno Pacinotti 43, 56126 Pisa
P.I. 00286820501
C.F. 80003670504

Servizio a cura del
SIA - Sistema Informatico di Ateneo
help@people.unipi.it

Torna in cima