Curriculum (ITA)

TOMMASO LUZZATI
n. a Pisa il 13 Aprile 1967,
residente in Pisa, padre di due figli

Dipartimento di Economia e Management
v. Ridolfi 10, 56124 Pisa, ITALY
050-2216329, tommaso.luzzati@unipi.it

Pagina web della mappa del personale dell’Università:
http://unimap.unipi.it/cercapersone/dettaglio.php?ri=348&template=dettaglio.tpl

IN BREVE

È professore associato di Economia Politica presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa. E’ abilitato al ruolo di professore di prima fascia per il settore concorsuale 13/A2–Politica Economica.

È stato presidente e/o vicepresidente delle lauree in Economia del Territorio e dell’Ambiente, Scienze per la Pace, Sviluppo e Gestione Sostenibile dei Territorio. E’ membro di IRTA-Leonardo dalla sua fondazione, di REMARC , CISP e CIRESS. E’ coordinatore per l’Università di Pisa del WP4 del progetto “Horizon Europe Circle U 2030”.

La sua ricerca si incentra sulla relazione tra crescita (non)economica, degrado ambientale e benessere umano, in una prospettiva di economia ecologica e comportamentale. E’ principal investigator del progetto PRIN-PNRR P2022S83EA Well-being In a Dematerialized Economy (WIDE)

È tra gli editor di Ecological Economics e membro del comitato direttivo della European Association for Ecological Economics.

E’ membro of the “Gruppo di Lavoro interistituzionale – ISTAT, sui Servizi Ecosistemici”. Ha partecipato all’IPBES (Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services) contribuendo, come autore principale, ai lavori dell’Unità di valutazione per la regione Europa e Asia centrale. Esperto della Commissione Europea per il progetto H2020 Social Multi-Criteria Evaluation for ex-ante Impact Assessment (2019-21).

Nel giugno 2022 ha presieduto l’organizzazione della conferenza internazionale XIV biennal meeting of the Society for Ecological Economics, https://esee2022pisa.ec.unipi.it/ che ha visto la partecipazione di oltre 500 studiosi.

IN DETTAGLIO

1. Posizione corrente

Professore associato nel settore scientifico disciplinare SECS-P/01 presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa. In servizio dal 01.11.2006 come professore associato, dal 15.01.02 come ricercatore confermato, dal 15.01.99 come ricercatore.

Editor della rivista scientifica Ecological Economics.

Membro del comitato direttivo della European Society for Ecological Economics.

Ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale per il ruolo di professore di prima fascia per il settore concorsuale 13/A2–Politica Economica in data 07/05/2019 (ASN 2018, I quadr.)

2. Principali attività formative

AA 1997-98 Borsa di studio post-dottorato biennale dell’Università degli Studi di Ancona
AA 1995-96 Borsa di studio annuale per il perfezionamento all’estero dell’Università di Pisa. (Ricerca svolta presso University of Warwick, UK)
AA. AA. 1992/93-1994/95 Dottorato di Ricerca in Economia Politica, Università di Ancona
1994/9Tesi di dottorato: “Interdipendenze sociali e teoria economica. Il conformismo e il caso della contribuzione volontaria”. Supervisore: Prof. Giorgio Rodano.
A.A.1993-94 Master of Science in Economics, Department of Economics, University of Warwick, UK
Tesina di Master: “Conformism and Voluntary Contributions to Public Goods.” Supervisore: Dr. R. Naylor
AA. AA. 1985/86-1989/90 Laurea in Economia e Commercio, Università degli Studi di Pisa,
Votazione di Laurea: 110/110 e lode.
Tesi di Laurea: “L’Approccio Francese alla Problematica dei Fondamenti Microeconomici della Macroeconomia. Il modello di Malinvaud”. Relatore Prof. Carlo Casarosa
Nello stesso periodo: Allievo ordinario della Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento S.Anna, Pisa.

3. Attività di ricerca

3.1.
La sua attività di ricerca si incentra sulle cause del degrado ambientale e sulla sostenibilità degli attuali modelli di sviluppo economico, con particolare riferimento

  • al tema del rapporto tra crescita economia, energia, ambiente e salute – anche in riferimento all’ipotesi di curva di Kuznets ambientale dell’energia e dei tumori;
  • al nesso tra pro-socialità e comportamenti pro-ambientali nel campo dell’economia sperimentale e comportamentale;
  • al tema degli indicatori compositi;
  • all’attualità dell’opera di K.W. Kapp;
  • al tema del rapporto tra crescita economia, energia, ambiente e salute – anche in riferimento all’ipotesi di curva di Kuznets ambientale dell’energia e dei tumori.
  • ha anche scritto sulle cause del degrado ambientale e sulla politica ambientale, sull’adozione e diffusione di buone pratiche ambientali, nonchè sulle conseguenze sulla teoria economica dell’endogeneità delle preferenze e del conformismo, sulle norme sociali e sui nessi tra razionalità e scelta.

E’ stato membro della Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services (IPBES), partecipando ai lavori della Unit Regional Assessment for Europe and Central Asia.

Dal 19/12/2019 and 31/10/2021 ha esercitato il ruolo di esperto per la Commissione Europea partecipando al progetto H2020 Social Multi-Criteria Evaluation for ex-ante Impact Assessment.

Dalla loro nascita afferisce al Centro Interdisciplinare in Scienze per la Pace dell’Università di Pisa e al Centro Interdipartimentale di Ricerca sull’Energia per lo Sviluppo Sostenibile (Ciress) dell’Università di Pisa (di quest’ultimo anche come membro della giunta). E’ membro del comitato scientifico dell’Istituto di Ricerca sul Territorio e l’ambiente “Leonardo”, della Collana Editoriale Intorno all’Agorà (ETS-PISA), e consigliere del progetto PRELOC.

Partecipa (o ha partecipato) come membro o come responsabile a gruppi di ricerca sia sulla politica ambientale, che sullo sviluppo locale in alcune aree della Toscana

3.2 Progetti

In corso

  • E’ principal investigator del progetto PRIN-PNRR P2022S83EA Well-being In a Dematerialized Economy (WIDE), su come la lotta all’obsolescenza programmata e investimenti in capitale sociale possano e effettivamente ridurre l’uso delle risorse, l’orario di lavoro, la generazione di rifiuti e al tempo stesso migliorare il benessere. (https://ecologicaleconomicstuscany.ec.unipi.it/wide-pnrr/)

Terminati

  • Autens (Autarchia Energetica Sostenibile) 2020-22 – Progetto PRA dell’Università di Pisa
  • Ecoesione (https://ecoesione.ec.unipi.it/) finanziato dal MITE
  • Locomotion H2020 (https://www.locomotion-h2020.eu/) Low-carbon society: an enhanced modelling tool for the transition to sustainability
  • Esperto per la Commissione Europea per il progetto H2020 Social Multi-Criteria Evaluation for ex-ante Impact Assessment, dal 19/12/2019 and 31/10/2021
  • Mytimecare App“: vincitore progetto speciale per la didattica Università di Pisa, 2021 (https://www.unipi.it/index.php/docenti2/item/20329-economia-e-management)
  • Valutazione delle ricadute economiche della Solvay sul territorio della Val di Cecina” nell’ambito del PRAA Regione Toscana 2004-2006 – Azione D 21; “Analisi delle ricadute economiche e socio-culturali degli interventi di  valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale nell’area della Val di Cornia” 2007-08″).
  • Ha partecipato ai programmi di ricerca finanziati nell’ambito del PRIN per gli anni 1999-2000, 2000-02, 2003-04, 2006-08, 2008-10, 2011-2013, nonché al progetto dell’università di Pisa PRA-2015. Ho partecipato a un progetto finanziato nell’ambito del PRA-2017/18.

3.3. Principali relazioni a convegni di rilevanza internazionale o seminari su invito
– Ecological economics and development, II International Conference of the European Society for Ecological Economics, University of Geneva, Switzerland, 4-7 March 1998.
– Transitions Towards a Sustainable Europe: Ecology – Economy – Policy, III International Conference of the European Society for Ecological Economics, University of Vienna, 3-6 May 2000.
– Exploring Supplies, Constraints and Strategies, 3rd Biennial International Workshop “Advances in Energy Studies”, Portovenere (SP), Italy, 23-27 May 2000.
– Frontiers I: Fundamental Issues of Ecological Economics, University of Cambridge, UK, 4-7 July 2001.
– Old and New Growth Theory: An Assessment, Pisa (Italy), 05-07 October 2001.
– 13th Annual EAEPE Conference 2001, Siena, Italy, 8-11 November 2001.
– Environment and Development, 7th Biennial Conference of the International Society for Ecological Economics, University of Sousse, Tunisia, 06-09 March 2002.
– European Applications in Ecological Economics, Frontiers II, Universidad de La Laguna, Tenerife, Spain 12 –15 February 2003.
– Science and Governance – The Ecological Economics Perspective, 6th International Conference of the European Society for Ecological Economics, ESEE 2005, New University of Lisbon (Portugal), 14-17 June 2005.
– Perspectives on Energy Future, 5th Biennial International Workshop Advances in Energy Studies, Porto Venere (SP), Italy, 12-16 September 2006.
– Ecological Sustainability and Human Well-Being, 9th Biennial Conference of International Society for Ecological Economics, New Delhi (India), 15-18 December 2006.
– Integrating Natural and Social Sciences for Sustainability, 7th International Conference of the European Society for Ecological Economics, ESEE 2007, UFZ – Centre for Environmental Research in Leipzig, Germany, 5-8 June 2007.
– Economic Degrowth for Ecological Sustainability and Social Equity, I International Conference, Paris, 18-19 April 2008.
– Transformation, innovation and adaptation for sustainability, 8th International Conference of the European Society for Ecological Economics, ESEE 2009, Ljubljana, Slovenia – 29 June – July 2009.
– From GDP to Well-Being: Economics on the Road to Sustainability, International conference, Università Politecnica delle Marche, 3-5 December 2009.
– Economic Degrowth for Ecological Sustainability and Social Equity, II International Conference, Barcelona, 27-30 April 2010.
– Advancing sustainability in a time of crisis, 11th Biannual conference of the International Society for Ecological Economics , Oldenburg and Bremen, Germany, 22 – 25 August 2010
– Advancing Ecological Economics: Theory and Practice, 9th International Conference of the European Society for Ecological Economic, ESEE 2011, Bogazici University, Instanbul, Turkey, 14-17 June, 2011.
– Ecological Economics and Institutional Dynamics, 10th International Conference of the European Society for Ecological Economic, ESEE 2013, Université Lille1, France, 18-21 June 2013.
– Well-being and Equity within Planetary Boundaries, 13th Biannual conference of the International Society for Ecological Economics, University of Iceland, Reykjavik, Iceland, 13-15 August 2014.
– Transformations, 11th International Conference of the European Society for Ecological Economic, ESEE 2015, University of Leeds, UK, 30 June – 3 July 2015.
– Dealing with complexity in society: from plurality of data to synthetic indicators, University of Padua, Italy, 17-18 September 2015.
– Transforming the Economy: Sustaining Food, Water, Energy and Justice, 14th Biennual conference of the International Society for Ecological Economics, University of the District of Columbia, Washington USA, 26-29 June 2016.
– Ecological Economics in action: building a reflective and inclusive community, 12th International Conference of the European Society for Ecological Economics 20-23 June 2017, Corvinus University of Budapest, Hungary
– Energy futures, environment and well-being, BIWAES 2017: Biennial International Workshop Advances in Energy Studies, Naples (Italy), 25-28 September 2017
– Co-creation. making Ecological Economics matter, 13th International Conference of the European Society for Ecological Economics, 18-21 June 2019, Turku University, Finland
– Invitato come keynote speaker al convegno “Ecological Economics and Ecological Civilization International Forum”, School of Economics of Peking University, Beijing, 15-16 November, 2019.
– “Will Achilles catch up with the tortoise? It’s high time for transformative action on sustainability”, XIV International Conference of the European Society for Ecological Economics (ESEE 2022), Pisa 14-17 June
– 63rd Annual Conference – Italian Economic Association, Torino, October 21/2022
– Guest speaker al Workshop “Ecological & environmental economics”, Dept. of Economics, Law & Society, 16/01/2023, ESSCA Paris campus
– Workshop on Behavioural Ecological Economics, Florence on July 10, 2023
– Keynote speaker at VI Congreso Regional de Administración, Contabilidad y Economía, Encarnación Paraguay, August 25, 2023
– 9th International Degrowth Conference, Zagreb, August 28 – September 2, 2023
MdM keynote Speaker series 2023, UAB – Barcelona Semptember 18, 2023
– 17th Biennial Conference of the International Society for Ecological Economics, Economies for life: Alliances for practicing ecological economics in a world in transition, Santa Marta and Bogotà, Colombia 23-28 November 2023
– Invited Seminar for the US Society for Ecological Economics, November 10, 2023

 

4. Attività didattiche

Dalla data di presa di servizio (15 gennaio 1999) come ricercatore della Facoltà di Economia dell’Università di Pisa ha partecipato all’attività didattica dei corsi di Economia Politica I (microeconomia), tenendo esercitazioni e partecipando alle relative commissioni di esame. A partire dall’A.A. 2000-2001 gli sono stati affidati regolarmente insegnamenti o moduli di Economia dell’Ambiente, Economia Ecologica e di Economia Politica. Nell’A.A. 2002-03 ha svolto l’insegnamento di Economia Politica I per il Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Pisa. Dalla nomina a professore associato ha continuato a tenere corsi di Economia Politica (microeconomia, macroeconomia e istituzioni di economia politica), di Economia Ecologica e, dal 2016, di Sustainable development. Svolge alcune lezioni nel corso interdisciplinare Agenda 2030 dell’Università di Pisa.

I corsi di laurea per i quali tiene (o ha tenuto) insegnamenti sono, oltre a quelli del dipartimento di Economia, quelli di “Scienze per la Pace”, di “Scienze Naturali e Ambientali”, di “Scienze Politiche, Internazionale e dell’Amministrazione”, di “Giurisprudenza”.

Partecipa o partecipato a collegi di dottorato italiani:
dal 2023: dottorato di nazionale in Sustainable Development and Climate Change (IUSS-Pavia)
dal 01/10/2004 fino all’A.A. 2008-09: Università di PISA, “Economia Politica”,
dal 17/11/2009 fino all’A.A. 2011-12 (anno di inizio): Università di PISA: “Scuola di dottorato in scienze aziendali, economiche e matematico-statistiche applicate all’economia ‘Fibonacci’ ”
Negli AA. AA. 2006-07 e 2007-08: Università degli Studi di SIENA, “Scuola di dottorato in studi per la pace e la risoluzione dei conflitti – Peace studies and conflict resolution”

Insegna (o ha insegnato) nel dottorato sviluppo sostenibile e cambiamento climatico – IUSS presso l’Università di Pavia, nel master in progettazione sistemica della sostenibilità – MAPROSS presso l’Università degli Studi dell’Acquila e nel master in Sviluppo sostenibile e cambiamento climatico – SSCC  presso l’Università di Pisa.

Responsabile ed organizzatore delle seguenti Summer School dell’Università di Pisa
2024: Leveraging Ecological Economics to Advance the Sustainability Transition
2023: Leveraging Ecological Economics to Advance the Sustainability Transition
2022: Back to the roots of Ecological Economics.
https://ecologicaleconomicstuscany.ec.unipi.it/summer-schools/

Alcune attività didattiche avevano preceduto l’attività prestata per l’Università di Pisa, tra cui
A.A. 1998-1999 Lezioni di Macroeconomia (14h), Dottorato in Economia, Università di Ancona
A.S. 1997-98 Docente di Matematica e Informatica presso l’ITCG Niccolini, Volterra, cattedra piena, con incarico del Provveditore agli Studi di Pisa a tempo determinato, dal 16/11/97 fino al 30/06/98
Settembre 1997 Lezioni alla “Scuola estiva post-laurea di economia ambientale”, Abbazia di S. Eutizio, Preci (PG) 15-26 Settembre 1997, coordinata dal “Laboratorio di Economia Politica”
Maggio 1996 Lezioni per il ciclo “Interdipendenze tra agenti non rappresentativi” al Corso di Dottorato dell’Università di Ancona

5. Principali attività istituzionali

E’ membro della commisione paritetica del Dipartimento di Economia e Management. E’ coordinatore per l’Università di Pisa del WP4 del progetto “Horizon Europe Circle U 2030”.
Ha contribuito alla progettazione dei corsi di studio in Economia del Territorio e dell’Ambiente (Laurea) e in Sviluppo e Gestione Sostenibile del Territorio (Laurea specialistica), per i quali ha anche ricoperto i seguenti incarichi: responsabile dell’organizzazione delle attività seminariali e del servizio tutorato, curatore e redattore della pagina Web, membro commissione Orientamento Studenti, vicepresidente (dal 03/04/2007 al 31/10/2011) e presidente (dal 01/11/2007 al 31/10/2011) del consiglio aggregato dei suddetti corsi di studio.
Nell’A.A. 2012-13 è stato vicepresidente del corso di laurea triennale in “Scienze per la Pace”, della quale è poi stato  membro della commissione didattica paritetica e delegato alle pratiche studenti.
E’ stato membro della Commissione Piani di Studio del Corso di Laurea in Economia e Commercio e Orientamento Studenti (1999-2002) e della Commissione Orientamento e Comunicazione della Facoltà (2004-2008). Ha partecipato ai lavori della commissione della Facoltà di Economia per il passaggio dal vecchio ordinamento al quello del DM 509.

6. Altre esperienze all’estero
(oltre a quelle sopra menzionate)

– 2015, 21-25 maggio: programma “ERASMUS Staff mobility for teaching between Programme Countries” tenendo lezioni presso l’Universidade de Coimbra, Portugal.
– 2015, novembre-dicembre: partecipazione come key expert al progetto “Seychelles’ Extractive Industries Transparency Initiative” del Ministry of Finance Trade and Blue Economy Seychelles, per conto di Ambiente S.C. Carrara (MS). Il progetto aveva come scopo la redazione di un manuale e lezioni di training formativo rivolte al personale locale, sul tema EITI, anche in riferimento alla “curse of natural resources”.
– 2011, aprile-giugno: visiting professor (poste rouge) presso “Università di Corsica”.
– 2010, 7-13 luglio, Teaching Staff Mobility ERASMUS (LLP) al dottorato di ricerca, presso l’Università di Corsica”

7. Varie

– Riceve regolarmente inviti a tenere interventi o relazioni a convegni e Master, nonché a incontri divulgativi su temi di economia e ambiente e sviluppo sostenibile.
– Reviewer per molte riviste scientifiche nel campo dell’economia ambientale ed ecologica, e dello sviluppo sostenibile
– Membro di varie Commissioni di esame finale di Dottorato, anche per ICTA della Universitat Autonoma Barcelona, nonché di concorsi universitari.

8. Principali pubblicazioni:

Luzzati, T., Mura, E., Pellegrini, L., Raugi, M., Salvati, N., Schito, E., Scipioni, S., Testi, D. and Zerbino, P., 2024. Are energy community members more flexible than individual prosumers? Evidence from a serious game. Journal of Cleaner Production, p.141114.
Gatto, A., Luzzati, T. and Drago, C., 2023. Towards more robust energy policy metrics: Proposing a dashboard and blueprint to tackle complexity. Energy Research & Social Science, 99, p.103066.
Farley, J., Luzzati, T., 2023. In memoriam: Herman Daly (1938-2022). Volume 205, 107688
Luzzati, T., Distefano, T., Ialenti, S., Andreoni V., 2022. The circular economy and longer product lifetime: framing the effects on working time and waste. Journal of Cleaner Production, 380, 134836.
Luzzati, T., Tucci, I., & Guarnieri, P., 2022. Information overload and environmental degradation: learning from HA Simon and W. Wenders. Ecological Economics, 202, 107593.
Luzzati, T., Orsini, M. and Gucciardi, G., 2018. A multiscale reassessment of the Environmental Kuznets Curve for energy and CO2 emissions. Energy policy, 122, pp.612-621.
Luzzati, T., Parenti, A. and Rughi, T., 2018. Economic Growth and Cancer Incidence. Ecological Economics, 146, pp.381-396.
Luzzati, T. and Gucciardi, G., 2015. A non-simplistic approach to composite indicators and rankings: an illustration by comparing the sustainability of the EU Countries. Ecological economics113, pp.25-38.
Burgalassi, D. and Luzzati, T., 2015. Urban spatial structure and environmental emissions: A survey of the literature and some empirical evidence for Italian NUTS 3 regions. Cities,49, pp.134-148.
Luzzati, T., Cheli, B. and Arcuri, S., 2014. Measuring the sustainability performances of the Italian regions. Dipartimento di Economia e Management (DEM), University of Pisa, Pisa, Italy.
Farrell K.N., van den Hove S., Luzzati T., 2012. “What lies beyond reductionism? Taking stock of inter-disciplinary research on ecological economics”, in Farrell K.N.,van den Hove S., Luzzati T., (eds.) Beyond Reductionism: a passion for interdiciplinarity, Routledge (ISBN: 978-0-415-47014-8).
Floridi M., Pagni S., Falorni S., Luzzati T., 2011. An exercise in composite indicators construction: Assessing the sustainability of Italian regions, Ecological Economics, 70 (8), 1440-1447, ISSN 0921-8009. link al testo
Luzzati T., 2010. “Economic Development, Environment and Society: Rediscovering Karl William Kapp”, in J.R. McNeill, J. A. Pádua , and Rangarajan M. (eds), As if Nature existed: environmental history and ecological economics, Oxford University Press (pp. 248. ISBN: 9780198064480.)
D’alessandro S., Luzzati T., Morroni M., 2010. “Energy transition towards economic and environmental sustainability: feasible paths and policy implications”, Journal of Cleaner Production (8), 532–539.
Luzzati T., 2009. “Human needs, sustainable development, and public policy: learning from K.W. Kapp (1910–1976)”, in Salvadori N. and Opocher A. (eds.), Long-run Growth, Social Institutions and Living Standards, Edward Elgar, 306-322
Luzzati T. Orsini M., 2009. “Natural Environment and Economic Growth: looking for the energy-EKC”. Energy 34, 291–300
Luzzati T., 2003. “Growth theory and the environment: how to include matter without making it really matter”, in Salvadori N. (a cura di) Economic Growth: A ‘Classical’ Perspective, 332-344, E. Elgar
Di Pascoli S., Femia A., Luzzati T., 2001. “Natural gas, cars and the environment. A (relatively)’clean’ and cheap fuel looking for users”Ecological Economics, 38 (2), 179-189.
Luzzati, T., 2000. “On the vacuity of the notion of efficiency in Economics”, Indian Journal of Applied Economics, Special Issue on Micro-Macro in Honour of Prof. Samuelson, 8 (2), 143-159, June
Luzzati T., 1999. “Economic Theory and Conformism”, in Gallegati M. and Kirman A. (eds), Beyond the Representative Agent, Edward Elgar, 113-142
Luzzati T., 1999. “A piece of evidence regarding the full rationality of economic agents”, Journal of Institutional and Theoretical Economics, 155 (3), 567-572, September

9. Ricerche in corso di svolgimento

  • An Immersive Virtual Reality experiment, for assessing acceptability of energy limitations (AUTENS project in cooperation LabVR Unisi)
  • The effects on exam performance of improving time use awareness among students (mytimecare project)
  • Pro-environmental attitude and behaviours: the role of environmental citizenship in the EU (with P Guarnieri and C. Giannetti)
  • Doughnut economics as a framework for robustness assessments of sustainability (with G. Gucciardi)
  • Material use indicators (DMC ad Material footprint) and their relationship with per capita income (with A. Parenti, S. Giljum, L. Gianmoena)
  • Lung cancer and economic growth (with A. Parenti)
  • Some reflections on the Battle of the Sexes (with P Guarnieri)

Una lista completa delle pubblicazioni è disponibile ai seguenti indirizzi
https://arpi.unipi.it/simple-search?query=luzzati+tommaso#.WgsuNSPhCCc
https://people.unipi.it/tommaso_luzzati/ricerca/pubblicazioni/