Argomenti per Tesi di Laurea

Gli argomenti per Tesi di Laurea (tirocinio triennale o magistrale) attualmente disponibili sono:

 

1) Sintesi di composti metallici antitumorali.

Composti a base di metalli di transizione sono intensamente studiati come possibili nuovi, efficaci e selettivi farmaci antitumorali. Verranno disegnati e sintetizzati nuovi leganti contenenti uno o più frammenti molecolari bioattivi; saranno quindi preparati nuovi complessi di ferro o rutenio contenenti i leganti. Questo lavoro sarà svolto in collaborazione con gruppi di ricerca italiani e stranieri, presso i quali verranno avviati studi biologici preliminari.

 

2) Catalisi di attivazione di CO2.

Il diossido di carbonio è un composto abbondante, non costoso e non tossico, ideale mattone C1 per la sintesi organica, con il limite di essere sostanzialmente inerte e quindi non facilmente attivabile. Complessi di metalli di transizione contenenti leganti carbammato (cioè, una forma attivata di CO2) saranno studiati come catalizzatori per la sintesi di vari composti organici di interesse, utilizzando CO2 come reagente.

a

3) Studio della reattività di complessi dinucleari di ferro.

Complessi organometallici di ferro sono largamente studiati per svariate applicazioni, a causa delle proprietà notevoli di questo elemento (abbondante, non costoso, non tossico). La natura ha selezionato unità organometalliche dinucleari di ferro come centro di reattività di alcuni enzimi! L’obiettivo di questo lavoro è costruire nuovi complessi contenenti leganti inusuali e altamente funzionalizzati, stabilizzati dalla coordinazione ai due centri metallici. I composti così ottenuti potranno trovare applicazioni in ambito catalitico o nella sintesi di nuove molecole organiche di interesse.

 

4) Sintesi di complessi metallici come possibili catalizzatori per la ossidazione di H2O.

La possibilità di riprodurre artificialmente il processo fotosintetico naturale, che consiste essenzialmente nella scissione dell’acqua negli elementi costituenti sfruttando l’energia del sole, rappresenta una delle principali sfide della ricerca. Complessi di rutenio e iridio contenenti opportuni leganti saranno disegnati, sintetizzati e caratterizzati. Le proprietà dei complessi, e in particolare la capacità di agire come catalizzatori per l’ossidazione dell’acqua, saranno studiate in collaborazione con gruppi di ricerca italiani e stranieri.

 

Abilità che potranno essere acquisite:

  • Sintesi di complessi metallici in diverse condizioni di temperatura
  • Sintesi in atmosfera inerte
  • Sintesi di leganti organici
  • Manipolazione e conservazione di prodotti sensibili all’aria
  • Distillazione di solventi e purificazione di reagenti inorganici e organici
  • Tecniche di analisi elementare
  • Tecniche di separazione cromatografica
  • Spettroscopia IR, NMR, UV-Vis
  • Gascromatografia-spettrometria di massa
  • Interpretazione di dati di strutture ai raggi X
  • Utilizzo di software specialistici (disegno molecole, consultazione spettri IR, NMR, UV-Vis, strutture molecolari, ecc.)